Articoli Stampa

  • 10 Settembre 2019

    Via libera del ministero al piano di regolazione dell’offerta del Parmigiano Reggiano DOP

    II Consorzio del Parmigiano Raggiano DOP ha accolto con entusiasmo il via libera del Ministero delle Politiche Agricole al Piano di Regolazione dell'offerta del Parmigiano Reggiano per il triennio 2020/2022. Il decreto n. 8868 del 13 agosto 2019 è arrivato in un periodo particolarmente felice per il Re dei Formaggi. 13,7 milioni di forme (circa 148mila tonnellate) prodotte nel 2018 rappresentano il livello più elevato nella storia del Parmigiano Reggiano che rappresenta, non solo il primo marchio Dop al mondo per influenza (classifica "The Most Influential Brands 2018" curata da Ipsos), ...
  • 9 Settembre 2019

    Trionfa il gusto con il Festival del Prosciutto di Parma DOP

    A Langhirano si è aperto ieri il Festival del Prosciutto, per celebrare una delle DOP per eccellenza. Nella "Cittadella del prosciutto" si è avuta la possibilità di conoscere da vicino diversi produttori del pregiatissimo prodotto. Dal primo gennaio i controlli saranno affidati all'ente CSQA. Il prodotto è tradizionale ma punta sull'innovazione, per essere in linea con le richieste dei consumatori. Capanna elenca le sfide per il futuro: lavorare sul benessere animale, i rinnovi nei sistemi produttivi, il packaging e i materiali sostenibili.L'assessore regionale all'Agricoltura Simona ...
  • 9 Settembre 2019

    La stampa tedesca alla scoperta dei prodotti DOP e IGP della Valtellina

    Grazie al progetto Taste The Alps, blogger e giornalisti di alcune importanti testate tedesche potranno partecipare martedì 10 settembre a uno show cooking e scoprire le eccellenze enogastronomiche valtellinesi Una serata quindi alla scoperta della Valtellina e delle sue prelibatezze per la stampa tedesca lifestyle e food; una full immersion enogastronomica, organizzata nell’ambito di Taste The Alps, progetto finanziato dall’Unione Europea e volto alla promozione dei prodotti Doop e Igp della Valtellina Bresaola della Valtellina IGP , Bitto DOP e Valtellina Casera DOP e Mele di ...
  • 9 Settembre 2019

    Il rilancio dell’export passa dall’Extra-UE, anche per l’agroalimentare

    Brasile, Emirati Arabi Uniti e India: sono le tre destinazioni che rappresenteranno per l'export italiano delle geografie chiave. Infatti saranno le esportazioni verso paesi extra-Ue a trainare la nostra economia e in particolare è atteso un significativo aumento delle esportazioni italiane con un tasso medio annuo del +4,8% tra il 2019 e il 2022 verso i paesi dell'area extra Ue, tra i quali, appunto, spiccano Brasile, Emirati Arabi Uniti e India, verso i quali l'export del made in Italy ha la possibilità di crescere di ulteriori 2,5 miliardi nei prossimi quattro anni rispetto ai 12,4 del ...
  • 9 Settembre 2019

    Consorzio Parmigiano Reggiano: nuove attività di comunicazione in Italia e all`estero

    I tavolo di "brainstorming"annunciato a metà aprile dal nuovo D.M. del Consorio Parmigiano Reggiano Carlo Mangini «per elaborare - come lui stesso aveva spiegato in occasione di un evento organizzato dall`organismo di cui è Presidente Nicola Bertinelli - una nuova strategia di comunicazione multicanale particolarmente focalizzata sul digitale, nel quale saranno coinvolti alcuni tra i più importanti talenti della nostra creatività». Scelte che potrebbe essere anche funzionale ad affrontare in modo ancora più deciso a livello internazionale la lotta all`italian sounding, ovvero ...
  • 6 Settembre 2019

    Capanna, Prosciutto di Parma DOP: lavoriamo per tutela prodotto e consumatori

    Festival del Prosciutto di Parma DOP 2019, parla il presidente del Consorzio Vittorio Capanna. Presidente, quali sono le novità e gli appuntamenti da non perdere? "La prima novità è sicuramente quella legate alle Finestre Aperte che quest'anno raddoppia i suoi appuntamenti passando da due a quattro fine settimana. Questo vuol dire che i tutisti e gli amanti dle buon cibo potranno visitare i nostri prosciuttifici per tutto il mese di settembre. Un'iniziativa che ci sta molto a cuore ed è il motivo per cui, molti anni fa, è nato il Festival che continua ad avere l'obiettivo di avvicinare ...
  • 5 Settembre 2019

    Il mea culpa di Zaia sul Prosecco

    La vendemmia del Prosecco deve ancora cominciare e i consorzi hanno già deciso di accantonarne una montagna: 800.000 quintali pari a 600.000 ettolitri di vino cioè 80 milioni di bottiglie. Non è un pettegolezzo dei soliti criticoni che ce l’hanno con le bollicine venete. È un dato emerso, come ha scritto Andrea Passerini sulla Tribuna di Treviso, all’ultima riunione promossa l’altro giorno dalla Coldiretti a Oderzo. Nonostante una brutta grandinata, infatti, la quantità di vino in arrivo rischia di essere così abbondante da abbassare i prezzi perfino al di sotto di quelli già ...
  • 5 Settembre 2019

    Chianti DOP modifica del disciplinare in chiave export

    Cambia il disciplinare del Chianti DOP con la possibilità di alzare il limite zuccherino (a partire dalla vendemmia 2019-20), permettendo alle aziende di adeguarsi alle normative europee ma anche di venire incontro ai gusti dei mercati stranieri, soprattutto statunitensi, sudamericani ed orientali, che amano vinipiù morbidi. Un cambiamento frutto di un percorso iniziato da tempo e che potrà rendere il Chianti DOP più competitivo in Asia e Cina. Un cambiamento importante, permetterà alle aziende di produrre vini in grado di venire maggiormente incontro ai gusti dei mercati stranieri, ...
  • 5 Settembre 2019

    A Bologna dal 6 al 9 settembre il 31° SANA Salone internazionale del biologico e del naturale

    SANA è sempre più attualità, studio, informazione, approfondimento. Quest'anno gli argomenti toccheranno temi molto sensibili, che riguardano milioni di persone. Al SANA Academy, il contenitore culturale della manifestazione, sabato 7 e domenica 8 si parlerà di intolleranze e allergie alimentari, con focus specifici su celiachia, integratori che contengono botanicals e le loro interazioni con farmaci e alimenti; infine, nel terzo e ultimo incontro, si parlerà dell'utilizzo di sottoprodotti della filiera alimentare per far nascere altri prodotti utili alla salute umana. Sei padiglioni, ...
  • 5 Settembre 2019

    Il San Daniele conquista Canada e Giappone L’export cresce del 2%

    SAN DANIELE. Cresce l'export del prosciutto crudo di San Daniele che da gennaio a giugno 2019 ha registrato un incremento del 2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Positivo l'andamento delle esportazioni extra europee cresciute del 10% grazie ai risultati di Canada e Giappone. «Un trend di crescita interessante - è quanto evidenziato dal Consorzio -, che conferma sempre più l'apprezzamento di un'eccellenza dell'agroalimentare made in Italy quale la Dop San Daniele nei mercati internazionali». Per quanto riguarda le esportazioni verso i Paesi dell'Unione europea, si ...
  • 5 Settembre 2019

    Festival del Prosciutto di Parma DOP, esperti a confronto sulle eccellenze

    Si aprirà domani a Langhirano la 22esima edizione del Festival del Prosciutto di Parma: tre giorni di iniziative per parlare di una Dop simbolo dell`eccellenza del made in Italy alimentare nel mondo, per promuovere antiche tradizioni e un «saper fare» che si tramandano di generazione in generazione. Nel giorno di apertura, il Festival del Prosciutto di Parma ospita il workshop «DOP Economy»: l`appuntamento è per le 16 a Langhirano, nella sala Pellegrino Riccardi, in piazza Ferrari. Tema del convegno è la centralità, per l`economia italiana, del settore agroalimentare: come emerge ...
  • 29 Agosto 2019

    Il Parmigiano Reggiano DOP fa causa alla Kraft food

    Il Consorzio del Parmigiano Reggiano ha depositato, nei giorni scorsi, il ricorso contro la multinazionale Kraft Foods Group Brands LLC che sta tentando di ottenere la registrazione del Kraft Parmesan cheese come marchio ufficiale in Nuova Zelanda. Lo annuncia, in una nota, il presidente del Consorzio Nicola Bertinelli ricordando che «da oltre 20 anni ha registrato il marchio del Re dei formaggi in Nuova Zelanda e con questa azione punta a tutelare l'interesse dei produttori della DOP dal tentativo di registrazione che sarebbe contro la legge, e dannoso per i consumatori neozelandesi e per i ...
  • 27 Agosto 2019

    Panforte, Ricciarelli e Cantuccini. Il meglio di Siena sbarca a Eataly

    Gusto, tradizioni ed eccellenze senesi in una grande vetrina internazionale. Il Chianti Classico DOP, Il Panforte di Siena IGP, I Ricciarelli di Siena IGP, l’Olio Toscano IGP, I Cantucci Toscani IGP sono tra le specialità che, dalla provincia di Siena, si uniranno al concerto di sapori unico, in programma a fine agosto a FICO Eataly World di Bologna, con oltre 40 specialità DOP e IGP per "Identità d’origine". DOP e IGP dall’Italia e dall’Europa: un incontro internazionale e tre giorni di rassegna-mercato, degustazioni ed eventi sulle specialità DOP e IGP, per conoscere e ...
  • 26 Agosto 2019

    Patata del Fucino IGP, il Consorzio di tutela fissa il prezzo minimo

    L’osservatorio permanente per la tutela e valorizzazione delle Patate del Fucino IGP, con la partecipazione del CDA e di tutti i confezionatori soci del consorzio (Ampp, Torti, Angelucci, F.lli Cambise, Coop.va La Serra, La Campagnola e Sielca 2), nell’incontro del 23 agosto, ha confermato per le Patate del Fucino IGP, certificate alla produzione, franco magazzino dei condizionatori cernite e calibrate, un prezzo minimo in €/kg di 0,35. Lo comunica il direttore del consorzio di tutela IGP Patata del Fucino, Mario Nucci. “Nel valutare positivamente la fase dell’inizio della ...
  • 2 Agosto 2019

    La Corte di Appello riconosce il marchio “cacio romano”

    La Corte di Appello sancisce che i due prodotti cacio romano e Pecorino Romano sono diversi tra di loro e che il formaggio generico può così tornare a utilizzare la denominazione «romano». Così si può sintetizzare la sroprendente sentenza ottenuta dalla società «Formaggi Boccea srl» che nella giornata di ieri si è vista riconoscere dalla Corte d`Appello di Roma il diritto ad utilizzare per i propri prodotti caseari il marchio «cacio romano» che, secondo i giudici, non può essere confuso col «Pecorino Romano DOP» - tutelato dal Consorzio nato nel 1979 in Sardegna. Smentita ...
  • 1 Agosto 2019

    Vendemmia, al via le stime unificate

    Si chiude la stagione dei "balletti di cifre" sulle stime della vendemmia in Italia. Da quest`anno, per la prima volta dopo decenni, Ismea e Unione italiana vini da un lato e Assoenologi dall'altro, e organizzazioni che storicamente redigono due distinti outlook sulla produzione divino in Italia, comunicheranno un'unica previsione sulla vendemmia. E lo faranno in un incontro pubblico al Ministero delle Politiche agricole a Roma il prossimo 4 settembre. La novità che a molti potrebbe sembrare una tecnicalità da addetti ai lavori in realtà è importante. Perché il rincorrersi di più ...