News & Insights

  • 15 November 2019

    AgriFood Next: storie di imprese e innovazioni sostenibili

    Giovani agricoltori, imprenditori, ricercatori, mezzagri raccontano le loro storie, condividono soluzioni e innovazioni sostenibili, fanno rete, incontrano gli esperti e i policy maker. Ad AGRIFOOD NEXT partecipano aziende, università, master, scuole, enti di ricerca con ospiti nazionali e internazionali di rilievo per parlare di innovazione nel settore agroalimentare italiano. Al centro del dibattito ci saranno: casi di innovazione e soluzioni concrete capaci di coniugare sostenibilità e territorio; networking fra operatori, innovatori, finanziatori, ed istituzioni per favorire la ...
  • 5 November 2019

    OriGIn EU incontra il Parlamento Europeo sul tema Indicazioni Geografiche

    Fondazione Qualivita parteciperà all'evento organizzato da OriGIn EU oal Parlamento europeo martedì 5 novembre dalle 18.30 alle 20.30. L'obiettivo sarà presentare l'organizzazione che raccoglie le principali rappresentanze delle produzioni ad Indicazione Geografica europee e le priorità che emergono dalle filiere ai deputati UE. Un evento organizzato con la collaborazione dei deputati Paolo De Castro, Mme Tolleret e Mme Sander da sempre impegnati sul tema delle produzioni IG europee. Fonte: OrIGin EU
  • 17 October 2019

    Qualivita a Varsavia con ICE per promuovere sistema DOP IGP

    Fondazione Qualivita sarà presente lla conferenza a Varsavia di giovedì 17 ottobre 2019 per illustrare a giornalisti e addetti ai lavori le attività di promozione del Made in Italy effettuate da ICE a favore del settore agroalimentare in Polonia. L'incontro conferenza sarà anche l’occasione per parlare del sistema delle DOP e IGP italiane, spiegandone caratteristiche e valore. Obiettivo della conferenza è quello di comunicare il valore e la qualità dei prodotti alimentari autenticamente italiani per accrescere la consapevolezza dei consumatori polacchi. Saranno coinvolti nella ...
  • 17 October 2019

    Prosciutto di Parma DOP: il Consorzio di tutela approva il nuovo Disciplinare

    L’assemblea del Consorzio del Prosciutto di Parma ha approvato nei giorni scorsi le modifiche al Disciplinare di produzione della DOP. Dopo oltre vent’anni, i produttori, di concerto con tutta la filiera produttiva, hanno deciso di rivedere le norme che regolano e disciplinano la produzione del Prosciutto di Parma DOP puntando alla caratterizzazione del prodotto per migliorarne la qualità, a tutela del prodotto stesso e dei consumatori. Si tratta di una scelta importante per il comparto che delinea il futuro del Prosciutto di Parma sul piano produttivo, commerciale e su quello dell’...
  • 16 October 2019

    Frodi alimentari, nuovi sistemi di prevenzione a difesa dei consumatori e del Made in Italy

    Il 24 ottobre a Bologna il seminario CSQA per confrontarsi con le imprese e i professionisti del settore agroalimentare Crescono i numeri dei prodotti contraffatti in commercio, con una presenza che a livello mondiale raggiunge i 338 mld di euro di valore attraverso la contaminazione di numerose categorie merceologiche: agroalimentare, medicinali, cosmetici, tessile, elettronica, etc. Un reato, quello della frode, che favorisce i soggetti che agiscono contro la comunità danneggiando i consumatori e che viene aggravato da quelle tipologie di illecito con ricadute sulla salute e la sicurezza ...
  • 16 October 2019

    Telemea de Sibiu IGP, iscrizione denominazione – GUUE L 263

    ROMANIA - Iscrizione di un nome nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Telemea de Sibiu IGP - Classe 1.3. Formaggi Fonte: GUUE L 263 del 16/10/2019
  • 11 October 2019

    Blockchain Plaza, la rivoluzione digitale dell’agroalimentare a CIBUS TEC

    Sarà CIBUS TEC, l’innovativa manifestazione sulla tecnologia alimentare, ad ospitare, dal 22 al 25 ottobre, presso Fiere di Parma, il secondo appuntamento annuale per la diffusione della cultura della blockchain, grazie a Blockchain Plaza, il nuovo format ideato da CSQA – Ente di Certificazione leader in Europa per il settore agroalimentare – ed Euranet – Società di consulenza e tecnologie per la compliance – per condividere esperienze, idee e proposte su una grande tematica di sviluppo del settore agroalimentare. Un’iniziativa inedita sull’elemento che oggi rappresenta la ...
  • 11 October 2019

    Saucisse de Morteau IGP, domanda modifica disciplinare – GUUE C 344

    FRANCIA - Pubblicazione di una domanda di approvazione di una modifica non minore del disciplinare di produzione ai sensi dell’articolo 50, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari Saucisse de Morteau IGP /Jésus de Morteau IGP - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati ecc.) Fonte: GUUE C 344 del 11/10/2019
  • 11 October 2019

    Bjelovarski kvargl IGP, domanda registrazione – GURI n. 239

    UNGHERIA - Comunicato relativo alla domanda di registrazione della Bjelovarski kvargl IGP - Classe 1.3. Formaggi Fonte: GURI n. 239 del 11/10/2019
  • 11 October 2019

    Cidre de Normandie IGP, approvazione modifica disciplinare – GUUE L 260

    FRANCIA - Regolamento di esecuzione (UE) 2019/1703 della Commissione del 4 ottobre 2019 recante approvazione di una modifica non minore del disciplinare di una denominazione registrata nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Cidre de Normandie IGP / Cidre normand IGP - Classe 1.8. Altri prodotti dell’allegato I del trattato (spezie, ecc.) Fonte: GUUE L 260 del 11/10/2019
  • 11 October 2019

    Aprutino Pescarese DOP – Olio EVO, modifica disciplinare – GURI n. 239

    ITALIA - Modifica del disciplinare di produzione della denominazione Aprutino Pescarese DOP registrata in qualità di denominazione di origine protetta in forza al regolamento (CE) n. 1263 della Commissione del 1° luglio 1996. Fonte: GURI n. 239 del 11/10/2019
  • 10 October 2019

    Bratislavský rožok STG/Pozsonyi kifli STG, domanda registrazione – GUUE C 342

    SLOVACCHIA - Pubblicazione del documento unico modificato a seguito della domanda di approvazione di una modifica minore ai sensi dell’articolo 53, paragrafo 2, secondo comma, del regolamento (UE) n. 1151/2012 Bratislavský rožok STG/Pozsonyi kifli STG Classe 2.24. Prodotti di panetteria, pasticceria, confetteria o biscotteria Fonte: GUUE C 342 del 10/10/2019
  • 10 October 2019

    Colline Teatine DOP – Olio EVO, modifica disciplinare – GURI n. 238

    ITALIA - Modifica del disciplinare di produzione della denominazione Colline Teatine DOP registrata in qualità di denominazione di origine protetta in forza al regolamento (CE) n. 2325 della Commissione del 24 novembre 1997. Fonte: GURI n. 238 del 10/10/2019
  • 10 October 2019

    Colline di Romagna DOP- Olio EVO, modifica disciplinare – GURI n. 238

    ITALIA - Modifica del disciplinare di produzione della denominazione Colline di Romagna DOP- Olio EVO registrata in qualità di denominazione di origine protetta in forza al regolamento (CE) n. 1491 della Commissione del 25 agosto 2003 Fonte: GURI n. 238 del 10/10/2019
  • 10 October 2019

    Parmigiano Reggiano DOP: il consorzio partner del Festival dello Sport di Trento

    Il Consorzio Parmigiano Reggiano sarà Premium Partner della seconda edizione del Festival dello Sport: il grande evento organizzato dalla Gazzetta dello Sport e dalla Provincia di Trento che si terrà nel capoluogo trentino dal 10 al 13 ottobre. Quattro giornate, una in più dello scorso anno, di eventi, workshop e incontri dedicati al tema "il fenomeno, i fenomeni”. Il Consorzio sarà presente con lo stand di degustazione e due talk show con campioni del calibro del nuotatore Gregorio Paltrinieri e della schermitrice Elisa De Francisca. Il Re dei Formaggi, prezioso alleato degli ...
  • 9 October 2019

    La necessità di implementare sistemi di prevenzione delle frodi nelle imprese

    Manca una vera e propria definizione condivisa di frode a livello internazionale. «Una definizione nero su bianco non esiste. La frode, in generale, si caratterizza per Intenzionalità, violazione della normative vigente, inganno o raggiro, che si ripercuote sul consumatore e sul mercato. Ed ha di base una motivazione economica. Manca però una norma di legge che stabilisca con esattezza la definizione. E soprattutto indichi alle aziende le linee per prevenire e tutelare»: è la visione di Maria Chiara Ferrarese di Csqa Certificazioni che anticipa a ItaliaOggi i temi del convegno Autentic...