Argomento: Pesca e Nettarina di Romagna IGP

  • 22 Luglio 2019

    Pesche e Nettarine di Romagna IGP, disciplinare da rifare

    Disciplinare pesche e nettarine di Romagna lgp: si cambia. Il regolamento che indica le linee guida per il prodotto romagnolo di qualità ha 20 anni. E in due decenni è cambiato il mondo, anche quello ortofrutticolo. Da più parti i coltivatori fanno notare che alami aspetti non sono più adeguati e perciò è ora di fare modifiche. Su questo fronte, il Consorzio non sta con le mani in mano. «Da un paio di anni abbiamo dato il via alla revisione del disciplinare, specie per cambiare le varietà: l'auspicio è di arrivare a un risultato entro qualche mese, però i tempi non li dettiamo ...
  • 16 Luglio 2019

    Pesche e Nettarine di Romagna IGP: modifica del disciplinare e promozione per lo sviluppo

    "Da un paio d'anni abbiamo dato il via alla revisione del disciplinare, specie per cambiare le varietà: l'auspicio è di arrivare a un risultato entro qualche mese, però i tempi non li dettiamo noi". Lo afferma Paolo Pari, presidente del Consorzio Pesche e Nettarine di Romagna IGP, in riferimento alle richieste di alcuni agricoltori. "I produttori hanno ragione - spiega Pari - e anzi li ringrazio per le loro sollecitazioni e il loro interessamento. La questione del disciplinare da rinnovare, in particolare sul fronte varietale, la stiamo affrontando ormai da un paio d'anni. Ma non è così ...
  • 9 Luglio 2019

    Pesche e Netterine di Romagna IGP, certificarsi per identificare il prodotto

    L'identità territoriale certificata dai marchi europei Igp, Dop e Stg è sempre più valorizzata all'interno della moderna distribuzione e questo si rileva anche per l'ortofrutta ed in particolare per le Pesche e Nettarine di Romagna Igp. L'identità romagnola è un valore riconosciuto dai consumatori in Italia e anche in Europa e la campagna 2019 si prospetta più vivace rispetto alle scorse annate grazie anche al sostegno del Progetto di Promozione PSR di cui il Consorzio è titolare. Sono numerose oggi le insegne interessate al prodotto Igp che diventa plus di gamma per le aziende e per ...
  • 22 Gennaio 2019

    Ferrero punta sull’eccellenza ortofrutticola italiana

    La più grande azienda italiana del settore dolciario lancia nuovi prodotti, collaborando con i Consorzi di tutela La Ferrero sceglie produzioni DOP IGP italiane per nuove proposte dolciarie sempre più accattivanti che strizzano l’occhio al consumatore attraverso la presenza nelle merendine di due produzioni ortofrutticole certificate come il Limone di Siracusa IGP e la Pesca e Nettarina di Romagna IGP. La Ferrero, il colosso italiano dei dolciumi, multinazionale ancora molto legata al territorio italiano, nasce ad Alba (Cuneo) negli anni quaranta del Novecento, dalla trasformazione di ...
  • 6 Dicembre 2017

    Consorzio Pesca e Nettarina di Romagna IGP e Ferrero insieme sul mercato nazionale

    Qualità, unicità e tipicità. Sono le caratteristiche che fanno delle Pesche e Nettarine di Romagna IGP uno dei prodotti di pregio del settore ortofrutticolo emiliano-romagnolo. Le prime in Europa ad ottenere il riconoscimento di Indicazione geografica protetta, a tutela dei frutti e dello stretto legame con il territorio d’origine - la Romagna - e con la tradizione di una cultura agricola che rappresenta, a pieno titolo, la storia della frutticoltura italiana.  La zona tipica di coltivazione attraversa le province di Ferrara, Bologna, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini. Qui si coltivano ...
  • 29 Agosto 2017

    Pesca e Nettarina di Romagna IGP, riconoscimento del Consorzio – GURI n. 201

    ITALIA - Riconoscimento del Consorzio di tutela Pesca e Nettarina di Romagna IGP e attribuzione dell'incarico di svolgere le funzioni di cui all'articolo 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526, per la Pesca e Nettarina di Romagna IGP Fonte: GURI n. 201 del 29/08/2017
  • 9 Febbraio 2017

    Frutta & Verdura DOP IGP, un percorso di successo finalizzato dall’UE

    La cena di degustazione presso A Gipsy in The Kitchen ha coronato tre anni di comunicazione e promozione che hanno reso protagonisti prodotti di frutta e verdura a marchio DOP IGP. L’evento di martedì 31 gennaio ha dato la possibilità agli ospiti della chef-blogger Alice Agnelli di gustare piatti a base di prodotti DOP IGP, dando prova dei tanti spunti culinari possibili e dell’altissima qualità garantita dai marchi di tutela. La campagna di comunicazione ha attraversato l’Italia in lungo e in largo per tre anni, coinvolgendo 7 regioni, decine di province, chef, esperti e professi...
  • 12 Settembre 2016

    Pesche e nettarine di Romagna IGP hanno rialzato la testa

    Dopo annate disastrose finalmente la frutta estiva - Pesche e Nettarine di Romagna IGP in primis - in questa campagna commerciale che sta per chiudersi ha alzato la testa. Complice una minore produzione e volumi inferiori anche all'estero, le quotazioni sono superiori a quelle delle ultime stagioni. I produttori, pur nelle difficoltà del momento, possono dunque tirare un sospiro di sollievo. «La campagna Pesche e Nettarine di Romagna IGP quest'anno ha avuto un andamento complessivamente più soddisfacente rispetto all'anno scorso confermandosi come referenza di riferimento nel panorama ...
  • 3 Febbraio 2016

    Dal 3 al 5 febbraio al Fruitlogistica a Berlino anche l’ortofrutta italiana DOP IGP

    Dal 3 al 5 febbraio 2016, al Fruitlogistica di Berlino, il CSO, Fruitimprese e Italia Ortofrutta saranno presenti con lo stand più grande di sempre. Con un’area che supera i 1.000 metri quadrati nel Padiglione 2.2 Stand A04, il meglio dell’ortofrutta italiana, sarà presente alla più importante fiera di settore della Germania, con tante e differenti realtà produttive fra cui la Pera dell’Emilia Romagna IGP e la Pesca e Nettarina di Romagna IGP. Lo spazio Italy a Berlino che quest'anno si amplia ulteriormente per dare spazio alle tante richieste di adesione e si presenta con un ...
  • 20 Gennaio 2016

    Mele e pere, da settembre export facilitato negli States

    Export: da settembre potrebbe diventare più facile per le aziende europee esportare pere e mele negli USA. Vale anche per Italia e Francia che già vendono oltreoceano (804 tonnellate nel 2014) grazie ad accordi bilaterali tra le autorità nazionali e l'ufficio ispettivo americano su piante e animali (Aphis). Per le aziende italiane e francesi, come per tutte le altre dell'UE, restava l'obbligo di pre-ispezioni condotte da personale americano prima della partenza dei prodotti. Obbligo che dovrebbe venire meno se, nel periodo di due mesi previsto dalle procedure Aphis, non ci fossero commenti ...
  • 24 Settembre 2014

    IGP, un marchio poco sfruttato

    Corriere di BolognaIl rilancio del marchio Igp (Identificazione Geografica Protetta) resta uno degli argomenti cardine per l’agricoltura italiana. A Macfrut se ne è parlato ampiamente nell’edizione 2013 ma i temi sono attuali perché, come conferma l’assessore all’agricoltura dell’Emilia Romagna Tiberio Rabboni, ancora non è stato fatto abbastanza per far conoscere ai consumatori le peculiarità dei prodotti Igp. “Troppe Igp italiane – spiega l’assessore – non sono valorizzate e languono miseramente. Ne è un esempio, e non dobbiamo nasconderlo, la Pesca e Nettarina di Romagna IGP. Questo marchio di origine garantisce la massima qualità di ogni determinato prodotto, ma in Italia vi sono degli esempi in negativo, e delle regole, che vanno cambiati.
  • 13 Agosto 2014

    Il rebus delle pesche: la Ue muove i suoi passi

    Il Giornale Dopo le richieste e le pressioni, fatte sia dalle istituzioni che dalle associazioni di categoria, qualcosa sembra finalmente muoversi in ambito europeo per soccorrere e sostenere alcune tra le produzioni che più di altre stanno soffrendo i rigori di questa estate senza capo né coda. Le pesche, eccellenza ormai ben nota del nostro territorio, che oltre alle ingiurie del meteo si è trovata a far fronte pure alle scintille politiche tra la Russia e il resto del mondo occidentale, con il risultato di frontiere ex sovietiche bloccate alle importazioni straniere e carichi di merce ...
  • 30 Luglio 2014

    Nuova campagna di promozione nella Gdo per “Ortofrutta Italia”

    AgrisoleIl mercato delle pesche e nettarine è ancora in crisi e per rilanciare i consumi gli operatori della filiera mettono in pista nuove campagne di promozione e valorizzazione di questi frutti. Dopo l'iniziativa «Frutta & Verdura DOP e IGP», presentata a fine giugno, nel quadro di una campagna triennale di comunicazione per alcuni prodotti legati al territorio (tra questi, Pesca e Nettarina di Romagna), e l'operazione «Pesca d'aMare», promossa dalla Coldiretti negli stabilimenti balneari della riviera romagnola, la settimana scorsa è stata presentata a Roma la prima campagna di promozione e comunicazione istituzionale dell'Organizzazione interprofessionale (Oi) Ortofrutta Italia.
  • 4 Luglio 2014

    Pesche nettarine sotto pressione

    La Voce di RomagnaSotto la presidenza di Giancarlo Minguzzi, si è riunito il primo consiglio di amministrazione di Fruitimprese Emilia-Romagna (mandato 2014/2017). All'unanimità il consiglio ha eletto il ferrarese Luigi Mazzoni alla vicepresidenza. Successivamente sono state affrontate alcune tendenze di mercato. Per quanto riguarda la Pesca e Nettarina di Romagna IGP viene confermato un trend negativo per i prezzi, specialmente per i calibri medio piccoli. Le cause sono molteplici: la concentrazione di offerta proveniente dalla Spagna che in questo momento ha il 20% in più di prodotto rispetto agli ultimi due anni; il Sud Italia in piena produzione soprattutto di pesche; Emilia-Romagna e Veneto in anticipo di 12 giorni
  • 16 Aprile 2014

    Al via la campagna di comunicazione europea Frutta&Verdura DOP e IGP

    Prende il via la campagna europea triennale di comunicazione e promozione della frutta e della verdura DOP e IGP in Francia, Italia e Germania. “L’Europa firma i prodotti dei suoi territori” è il messaggio che la campagna vuole divulgare sottolineando l’esigenza di qualità
  • 8 Aprile 2014

    Organi di controllo Pesca e Nettarina di Romagna IGP – GU 82 08/04/2014

    Autorizzazione all'organismo denominato «Check Fruit Srl», in Bologna ad effettuare i controlli per la indicazione geografica protetta Pesca e Nettarina di Romagna, registrata in ambito Unione europea. Fonte: GU 82 del 08/04/2014