Argomento: Grana Padano DOP

  • 17 Dicembre 2012

    Prodotti alimentari Dop e Igp: un universo da 12 miliardi di euro

    Nonostante la crisi non cala la domanda di prodotti alimentari di qualità. È la principale conclusione emersa, stamani a Roma, alla presentazione del 10° Rapporto di Ismea e Qualivita sui prodotti alimentari a denominazione d’origine.
  • 17 Dicembre 2012

    Parmigiano Reggiano DOP primo nella classifica Qualivita 2012

    Reggio Emilia - C’è il Parmigiano-Reggiano Dop al primo posto nella classifica Qualivita 2012, che misura le performance economiche dei 248 prodotti italiani a denominazione di origine.
  • 16 Dicembre 2012

    Le produzioni DO in Emilia Romagna dopo il terremoto – Linea Verde Orizzonti RAI 1

    A sei mesi dal terremoto che ha colpito il sud della Lombardia e l’Emilia Romagna, una puntata dedicata al Grana Padano DOP e Aceto balsamico IGP, due delle produzioni maggiormente che hanno avuto danni alle strutture produttive per fare una analisi con i rappresentanti dei due Consorzi.
  • 16 Dicembre 2012

    Le produzioni DO in Emilia Romagna dopo il terremoto – Linea Verde Orizzonti RAI 1

    A sei mesi dal terremoto che ha colpito il sud della Lombardia e l’Emilia Romagna, una puntata dedicata al Grana Padano DOP e Aceto balsamico IGP, due delle produzioni maggiormente che hanno avuto danni alle strutture produttive per fare una analisi con i rappresentanti dei due Consorzi.
  • 16 Dicembre 2012

    Le produzioni DO in Emilia Romagna dopo il terremoto – Linea Verde Orizzonti RAI 1

    A sei mesi dal terremoto che ha colpito il sud della Lombardia e l’Emilia Romagna, una puntata dedicata al Grana Padano DOP e Aceto balsamico IGP, due delle produzioni maggiormente che hanno avuto danni alle strutture produttive per fare una analisi con i rappresentanti dei due Consorzi.
  • 16 Dicembre 2012

    Le produzioni DO in Emilia Romagna dopo il terremoto – Linea Verde Orizzonti RAI 1

    A sei mesi dal terremoto che ha colpito il sud della Lombardia e l’Emilia Romagna, una puntata dedicata al Grana Padano DOP e Aceto balsamico IGP, due delle produzioni maggiormente che hanno avuto danni alle strutture produttive per fare una analisi con i rappresentanti dei due Consorzi.
  • 11 Dicembre 2012

    La Cina «apre» al Grana Padano

    Agrisole - Il Sole 24 Ore Grana Padano e Prosciutto di Parma sono fra i 10 prodotti Dop e Igp europei che saranno tutelati in Cina. La tutela estesa al «minipaniere» di prodotti europei rientra nel progetto «10+10» le cui trattative erano cominciate fin dal 2007. Il progetto prevede la definizione di una mutua tutela in Cina a dieci denominazioni europee e al parallelo inserimento di dieci prodotti cinesi a indicazione geografica cinesi nel registro europeo dei prodotti Dop e Igp. Il paniere di prodotti europei prevede oltre alle due denominazioni d'origine italiane anche tre prodotti francesi (dai formaggi Comté e Roquefort alla frutta secca Pruneaux d'Angen), tre del Regno Unito (il Salmone Scottish Farmed e i formaggi West Country Farmhause Cheddar e il White Stilton Cheese) e due spagnoli (che sono due oli d'oliva il Sierra Mágina e il Priego de Córdoba).
  • 20 Novembre 2012

    Formaggi da record

    Mondo Agricolo Il latte e i formaggi italiani sono, con 24,2 miliardi di euro ai primi posti della classifica dell'agroalimentare Made in Italy, seguiti dal dolciario, dal vino e dai salumi. L'Italia è anche leader nella CE per la produzione certificata di formaggi DOP con oltre 450.000 tonnellate, distanziando ampiamente gli altri principali produttori europei, come Francia (200.000 tonnellate) e Grecia (100.000 tonnellate). Sono record produttivi a cui contribuisce pienamente il mondo agricolo, con 4,7 miliardi di materia prima (14,8 miliardi vanno all`industria), di cui 1`88% di produzione nazionale. L`80% del latte prodotto in Italia è, infatti, destinato alla produzione di formaggi e oltre la metà a quelli DOP: un processo che coinvolge 32 mila aziende agricole e 1.700 imprese di trasformazione. Il trend dell'export caseario, nonostante il perdurare della crisi, continua ad essere positivo nel 2012,
  • 15 Novembre 2012

    Formaggi Dop traino al latte di qualità

    Il Sole 24 oreIl fatturato all'origine dei formaggi lombardi supera un miliardo e buona parte del sistema lattiero caseario si regge essenzialmente sul maggior prezzo del latte riconosciuto ai formaggi Dop: il dato è stato fornito ieri da Latteitalia nel corso della seconda edizione di "Carrello dei formaggi Dop" (finanziata dal ministero delle Politiche agricole) svoltasi ieri a Milano. «In Lombardia - ha detto Giovanni Rossi, presidente di Latteitalia - attorno al grana padano, al parmigiano reggiano, al provolone e altre Dop ruota un'economia composta da 8mila addetti, 150 cooperative e centri di raccolta e decine di imprese a capitale privato che esportano». In Italia sono registrati 44 formaggi a denominazione geografica su 246 tutelati. In Lombardia i Dop sono undici: grana padano, parmigiano reggiano, bitto,
  • 11 Novembre 2012

    Degustadop al Salone del Gusto su Linea Verde Orizzonti

    Linea Verde Orizzonti Un anno importante per i prodotti di qualità. Nella prima puntata sono state presentate le registrazioni agroalimentari italiane. Il 2012 è stato un anno importante per tutti i prodotti di qualità certificati. Dall’Europa sono arrivate buone notizie sul fronte legislativo con l’approvazione di due regolamenti strategici per tutto il settore. Si tratta del Pacchetto Latte, che permetterà la programmazione produttiva nel comparto lattiero caseario a produzioni come il Parmigiano Reggiano DOP e il Grana Padano DOP e del Pacchetto Qualità, che di fatto punta a ...
  • 30 Ottobre 2012

    Salone del gusto: in arrivo il marchio europeo di tutela per altri 11 prodotti italiani

    L’agnello del centro Italia, la Focaccia di Recco col formaggio, i maccheroni di Campofilone, la mela del Friuli, il melone di mantovano, la pasta di Gragnano, la patata dell’alto viterbese, il sale marino di Trapani, il salame felino, il salmerino del Trentino, le trote del Trentino. Sono questi gli 11 prodotti “Made in Italy” che a breve potranno fregiarsi dei marchi di tutela europei Dop o Igp. Lo rivela la Cia-Confederazione italiana agricoltori che all’interno del “Salone del gusto”, in svolgimento a Torino, sta proponendo degustazioni ad-hoc sotto lo slogan “quasi Dop, ...
  • 29 Ottobre 2012

    Brazzale: che grana, la guerra ai Dop

    Affari & Finanza Le sue 15 mila mucche pascolano, beate, su dolci colline verdi tappezzate di fiori e irrigate naturalmente dalla pioggia che fa crescere il foraggio. Ogni capo di bestiame ha a disposizione, in media, 5 ettari, viene allevato con stabulazione libera o con una cuccetta individuale, nelle settanta fattorie che costituiscono un comprensorio. Nel complesso si producono 380 mila litri di latte al giorno, che vanno a costituire la materia prima di un formaggio molto - troppo simile al parmigiano. Peccato che tutto questo paradiso non si trovi in Italia ma in Moravia, regione ...
  • 25 Ottobre 2012

    A Salone del Gusto 3 giorni di degustazioni tra DOP e IGP

    Il Mondo.it Tre giorni di degustazioni per presentare oltre cinquanta prodotti Dop e Igp italiani, eccellenza del 'made in Italy' alimentare. Arriva al Salone del Gusto di Torino 'Degustadop - Siamo diversi, Siamo certificati': dal 25 al 28 ottobre la Fondazione Qualivita, realtà che da oltre 10 anni si dedica allo studio, promozione e divulgazione di queste eccellenze italiane, propone un programma di 5 degustazioni. Gli incontri, della durata di un'ora, si svolgeranno nell'area istituzionale del ministero delle politiche agricole. Attraverso l'assaggio e il racconto, produttori ed esperti ...
  • 25 Ottobre 2012

    Alla ricerca delle radici contadine

    Il Tirreno.it «L’Italia esporta 32 miliardi di euro di prodotti agroalimentari. Una cifra enorme se si pensa all’esiguità del territorio. Se usciamo dalla Pianura Padana e da poche altre zone pianeggianti (il tavoliere di Puglia ecc.) noi scopriamo che il 75% del nostro territorio è colline o montagne. Dobbiamo essere orgogliosi di questo risultato». Alla vigilia del Salone del gusto, Paolo De Castro fa il punto sul comparto agroalimentare. Lui che è stato ministro dell’Agricoltura e che oggi è europarlamentare (ma mi chiami professore, onorevole oggi non va di moda) ha una ...
  • 20 Ottobre 2012

    Terremoto, oltre 2 milioni di € da Grana Padano e GDO per Scuole e asili

    Messo a punto il piano degli interventi dopo la raccolta dei fondi del 'Grana solidale' TERREMOTO, OLTRE 2 MILIONI DI EURO DA GRANA PADANO E GDO PER SCUOLE E ASILI IN EMILIA E LOMBARDIA
  • 19 Ottobre 2012

    Grana padano più forte della crisi

    FOODNel 2011 è diventato, secondo il Consorzio che lo rappresenta, il prodotto dop più venduto in Italia e nel mondo. Adesso l'obiettivo è farsi strada in Cina e nei mercati emergenti. Senza dimenticarsi dell'Italia, Stando a quanto riferisce a Food Stefano Berni, direttore generale del Consorzio Grana Padano, nel 2011 il noto formaggio a lunga stagionatura è diventato il primo prodotto dop venduto e consumato sia in Italia che all'estero. E proprio sull'export sembrano concentrarsi gli sforzi dei produttori, complice una crescita che non ha (quasi) avuto battute d'arresto neanche durante la recessione. Dott. Berni, una crescita lineare quella delle esportazioni di grana? «Nel 1999 esportavamo circa 400mila forme, lo scorso anno si è chiuso con 1 milione e 320mila e in primis la Russia e il Giappone».