Argomento: Delle Venezie DOP

  • 23 Luglio 2019

    Corsorzio DOC delle Venezie: strategia di promozione per la tipologia Pinot Grigio

    Dal 1° agosto 2019 al 31 luglio 2022 è stata sospesa la possibilità di iscrivere allo Schedario viticolo nuove superfici vitate a Pinot grigio piantate e/o innestate a partire dal 1° agosto 2019 ai fini della rivendicazione con la DOP delle Venezie. La richiesta di sospensione temporanea della iscrizione di nuovi impianti di Pinot grigio per le prossime 3 campagne viticole avanzata dal Consorzio in accordo con le organizzazioni di categoria a cui aderiscono anche gli operatori della filiera vitivinicola della DOP delle Venezie, è stata accolta dalle tre Amministrazioni pubbliche compet...
  • 19 Luglio 2019

    Il Triveneto sospende l’idoneità a rivendicare il delle Venezie DOP Pinot grigio

    Il Consorzio delle Venezie DOC d’intesa con le organizzazioni di categoria a cui aderiscono anche gli operatori della filiera vitivinicola della DOC delle Venezie ha pianificato per il triennio che va da 1° agosto 2019 al 31 luglio 2022 (ossia le campagne vitivinicole 2019/2020 – 2020/2021 -2021/2022) la gestione del potenziale della varietà Pinot grigio ai fini della relativa designazione con la DOP delle Venezie. In relazione a quanto previsto nell’istanza Consortile, le tre Amministrazioni pubbliche (Provincia autonoma di Trento, Regione autonoma Friuli Venezia Giulia e Regione ...
  • 17 Luglio 2019

    Valpolicella e Delle Venezie DOP, stop a nuovi vigneti

    Stop ai nuovi vigneti in due grandi denominazioni, Valpolicella DOP e Delle Venezie DOP. Per entrambe l`intento è il solito: tenere sotto controllo la produzione per non abbassare i prezzi. In Valpolicella si prevede il blocco totale dei vigneti per tre anni. La richiesta del Consorzio Tutela Vini Valpolicella vuole riequilibrare il mercato attraverso una gestione controllata della superficie vitata e della relativa capacità produttiva. a. «Negli ultimi 10 anni la superficie vitata è cresciuta di circa il 30%, con un incremento produttivo che sfiora il 40%, con un +50% di uve messe a ...
  • 26 Febbraio 2019

    Albinio Armani confermato alla guida del Consorzio Vini delle Venezie Doc

    Inizia la seconda era del Pinot grigio Stile Italiano: con l’elezione del primo Consiglio a 21 componenti (6 per Friuli Venezia Giulia e 6 per Trentino, 9 per il Veneto) e la rielezione di Albino Armani alla presidenza, la DOC Triveneta conferma il percorso di crescita nel segno della continuità, nella valorizzazione di un prodotto-territorio che ha ancora molto da raccontare ai consumatori di tutto il mondo. "Accolgo la sfida che porteremo avanti insieme al nuovo CdA sviluppando un progetto nato 2 anni fa e che ha già registrato risultati molto significativi – ha sottolineato il ...
  • 30 Gennaio 2019

    Consorzio delle Venezie pronto alla sfida. Il presidente Armani: «Si apre una nuova era per il nostro Pinot Grigio Doc»

    Dove viene prodotta quasi la metà del Pinot Grigio che finisce sulle tavole di tutto il mondo? Nel Triveneto. Ma per paradosso proprio l’Italia è uno dei paesi tra minori consumatori (5%). Dall’aprile del 2017 si batte per lo sviluppo delle attività di tutela e di promozione in Italia e all’estero della denominazione di origine il Consorzio DOC delle Venezie. Che sia DOC delle Venezie o che venga etichettato secondo i disciplinari di una delle 20 DOC territoriali che storicamente producono Pinot Grigio, a partire dalla vendemmia 2017 tutto il prodotto Triveneto viene certificato ...
  • 16 Gennaio 2019

    Focus Filiere – Intervista a Albino Armani presidente Consorzio Vini DOC delle Venezie

    È il primo, e ancora oggi l’unico, caso di Consorzio vinicolo di tutela in Italia organizzato per gestire una denominazione che supera i confini amministrativi di tre Regioni. Un’esperienza innovativa progettata per restituire una forte identità territoriale al vino-vitigno bianco italiano più esportato e conosciuto al mondo, il Pinot grigio, che ritrova nel Nordest italiano la sua culla produttiva d’elezione e che nel disciplinare della DOC delle Venezie ha trovato nuove regole produttive rigorose e omogenee, e nel giovane Consorzio (fondato nel 2017) un’organizzazione unitaria di ...
  • 18 Settembre 2018

    Consorzio delle Venezie DOP, vendemmia del Pinot Grigio chiusa con un +20%

    Si chiude in questi giorni la seconda vendemmia del Consorzio Doc delle Venezie - e la prima a Doc integrale del Pinot grigio - che registra una qualità e una sanità molto buona delle uve e una crescita media dei volumi, tra le differenti aree viticole, che oscilla tra il +15 e il +20% sulla media delle ultime annate, in linea con la positiva tendenza nazionale, sfiorando in alcune zone il +30% sul 2017, coerente con il trend europeo. «È la nostra prima vendemmia di Pinot grigio solo Doc che celebriamo con una qualità media molto buona ed una gestione del potenziale produttivo da parte ...
  • 25 Luglio 2018

    Un anno di vita e già è successo per il Pinot Grigio  delle Venezie DOP

    Un anno di vita e già è successo per il Pinot Grigio  delle Venezie DOP. Con una produzione di quasi 1,4 mln di ettolitri, il Consorzio parla di oltre 1 mln di ettolitri di vino certificato, ossia il 73% del prodotto vendemmiato, equivalente a oltre 130 mln di bottiglie. Con questi dati, relativi al primo semestre, il trend prefigura una giacenza zero prima di fine campagna, a dicembre. "Si tratta di un buon successo se si considera che con la DOP siamo partiti con la vendemmia 2017, quindi da neppure un anno, e che fino a fine luglio saremo sovrapposti con la preesistente IGP" ...
  • 2 Novembre 2017

    Delle Venezie DOP Pinot Grigio, partenza boom per la nuova denominazione

    Potrebbe essere la “next big thing” del vino italiano dopo il Prosecco, secondo molti, e i primi passi sembrano confermarlo: è partito con il botto il percorso del delle Venezie DOP Pinot Grigio, che, con i vini delle vendemmia 2017 ancora in vasca, ha già ricevuto ordini per 230.000 ettolitri (30 milioni di bottiglie) per un valore franco cantina di 75 milioni di euro, da parte dei principali player di mercato americani (come Constellation Brands, E. & J. Gallo e The Wine Group, come anticipato ieri da “Il Sole 24 Ore”). “Un inizio incoraggiante, considerato che stiamo ...
  • 19 Maggio 2017

    Delle Venezie DOP, autorizzazione etichetta transitoria – GURI n. 115

    ITALIA - Autorizzazione all'etichettatura transitoria per la proposta di disciplinare dei vini DOC delle Venezie, o in lingua slovena Beneških okolišev. Fonte: GURI n. 115 del 19/05/2017
  • 20 Marzo 2017

    Spumanti export al +21,4% nel 2016 ed è corsa alla produzione

    Sulla scorta dell'ennesimo record dell'export degli spumanti made in Italy (nel 2o16 cresciuto del +21,4% contro il +4,3% dei vini) sono in molti a cercare ora di saltare sul carro vincente, in particolare i produttori di quelle etichette che non godono di particolare successo. Il primo passo necessario è la richiesta della modifica ai disciplinari di produzione: vanno, ad esempio, in questa direzione le recenti modifiche varate dal Comitato vini del Mipaaf per produrre una nuova tipologia sia dell'Asti DOP spumante che del Brachetto d'Acqui DOP, famosi nella versione dolce che hanno ora ...
  • 14 Marzo 2017

    Nasce il Consorzio di tutela vini DOC delle Venezie: Veneto, Friuli, Trentino

    Si costituisce oggi il Consorzio volontario di tutela vini DOC delle Venezie, associazione dei produttori e imbottigliatori trentini, veneti e friulani del Pinot Grigio: "L'85% del pinot grigio nazionale nasce nelle nostre terre - dichiara l'assessore regionale all'Agricoltura Veneto, Giuseppe Pan - e il riconoscimento del marchio DOC delle Venezie garantirà a questa apprezzata varietà di guadagnare ulteriori quote di mercato in Italia e all'estero, ampliando ulteriormente le proprie potenzialità produttive". La nuova "super DOC" delle Venezie vale quasi 2 milioni di ettolitri(260 ...
  • 25 Agosto 2016

    Pinot grigio delle Venezie DOP: missione export

    Bisognerà che il calendario venga rispettato alla perfezione, ma per ora l'obiettivo è confermato: Natale. Per le feste l'alleanza vinicola nata in febbraio tra Veneto, Trentino e Friuli potrebbe portare sulle tavole italiane il nuovo Pinot grigio delle Venezie DOC, con tanto di timbro di Stato, sia come spumante sia come vino. E non è una piccola operazione, perché il potenziale di fuoco sul mercato del nuovo marchio vale fino a 230 milioni di bottiglie, una cifra di tutto rispetto se si pensa che l'obiettivo del principe del mercato, il Prosecco DOC, è di circa 500 milioni di bottig...
  • 16 Maggio 2016

    Pinot grigio delle Venezie, a rischio la vendemmia DOP

    L'obiettivo è quello di portare le bottiglie sulle tavole di mezzo mondo per il prossimo Natale. Ma la prima vendemmia del nuovo marchio Pinot grigio delle Venezie DOP rischia di saltare, facendo cadere il progetto che ha messo assieme produttori di Veneto, Friuli e Trentino.In questi mesi non sono mancate resistenze, difficoltà e pastoie burocratiche. Nodi che hanno allungato i tempi. E già si sa che sarà impossibile concludere l'iter per il riconoscimento ministeriale del nuovo marchio Doc entro il termine del primo agosto, data di inizio della vendemmia. Se le cose resteranno così, ...
  • 23 Febbraio 2016

    Pinot grigio delle Venezie. Si farà il marchio DOP unico

    Accordo tra Veneto, Friuli e Trentino per un nuovo disciplinare. Moretto (Mostra dei Vini): «Previsto un aumento del 50% della produzione». Una vera e propria rivoluzione nel mondo e soprattutto nel mercato dei vini. Nasce infatti il Doc denominato "Pinot grigio delle Venezie". Con questo marchio si riconosceranno i produttori di Pinot di Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Verranno aggrediti i mercati americano, russo e cinese, in particolare; ma l'"assalto" riguarderà tutto il mondo. Si è calcolato che il potenziale produttivo potrebbe toccare quota 200 milioni di botti ...